Consulenza

Gesteco fornisce servizi di consulenza relativa agli obblighi del D.Lgs. 152/06, definendo le opportune pratiche autorizzative sotto il profilo tecnico, amministrativo e normativo.

Il nostro team di professionisti offre supporto alle aziende nell'implementazione dei sistemi di gestione dell'ambiente, dell'energia e dei diversi impatti connessi ai processi industriali.

placehold
placehold

Nello specifico:

  • Redazione pratiche autorizzative ambientali (AUA, AIA, VIA)
  • Campionamenti e analisi relativi alle emissioni in atmosfera e ambiente di lavoro in sicurezza
  • Campionamenti e analisi relativi alle prescrizioni delle autorizzazioni per gli scarichi idrici delle acque reflue industriali (in sottosuolo, in fognatura, in corpo idrico superficiale)
  • Rilievo strumentale e redazione del documento di valutazione dell'impatto acustico
  • Analisi rifiuti e consulenza specifica per la gestione e lo smaltimento degli stessi
  • Campionamento e analisi terre e rocce da scavo, analisi geologiche
  • Analisi di potabilità delle acque D.Lgl. 31/01
  • Redazione Piano di Gestione Solventi
  • Implementazione Sistemi di Gestione ambientale UNI EN ISO 14001:2015
  • Consulenza energetica industriale
  • LCA - Analisi ciclo di vita di un prodotto
  • Carbon Footprint - Calcolo impronta di carbonio
  • Water Footprint - Calcolo impronta idrica
  • Progetti di sostenibilità
  • DDA (Due Diligence Ambientale)

Due Diligence Ambientale

Grazie alla pluriennale esperienza nel settore e all'efficienza dei nostri laboratori di analisi interni, la Divisione Ambiente si è specializzata nell'esecuzione completa di Due Diligence Ambientale.

La DDA è un processo investigativo di supporto ad operazioni di acquisizione, concessioni d'uso di aree industriali o fusioni aziendali, e consiste nell'analizzare ed accertare la salubrità di un determinato sito nel contesto ambientale, con particolare attenzione all'eventuale riscontro di passività di tipo ambientale. 

La principale finalità della Due Diligence Ambientale è dunque quella di accertare, attraverso la ricostruzione storica delle attività svolte nel sito ed una raccolta mirata ed analitica di informazioni, se vi siano condizioni di rischio o criticità connesse agli impatti ambientali presenti o pregressi in un determinato sito.

Il protocollo di intervento di Gesteco presenta fasi diversificate ma strettamente interconnesse:

  • audit ambientali in sito, fino al completo reperimento dei dati necessari;
  • analisi degli aspetti ambientali coinvolti - climatico, geologico ed idrogeologico;
  • reperimento e controllo di conformità della documentazione autorizzativa;
  • analisi complessiva della conformità alla normativa ambientale;
  • individuazione delle passività ambientali;
  • rapporto finale al committente, con stima dei relativi costi conseguenti alle passività riscontrate.