I fanghi prelevati dal Valentinis rivivono nell'edilizia attraverso Gesteco

Parlano di noi
5/02/2022
placehold

Questo grazie all'impianto di recupero e smaltimento rifiuti non pericolosi di Gesteco

Nel dettaglio:

I materiali dragati nel canale Valentinis - San Pier D’Isonzo – Monfalcone (GO) – saranno destinati ad avere una seconda vita, probabilmente nel campo dell’edilizia, questo grazie al trattamento avvenuto nell’impianto di Gesteco a Monfalcone (Impianto di smaltimento e recupero rifiuti non pericolosi).

Emerge, anche in questo caso, la volontà di dare una seconda vita ai prodotti di scarto, ricreando un nuovo ciclo produttivo. Questo modus operandi accompagna ormai da tempo molte attività di Gesteco, svolte sempre in ottica circolare.

Questo è ciò che significa "fare, in modo concreto, sostenibilità".

placehold

Il processo di recupero

Le parole della responsabile di impianto Emanuela Luzi

"Il materiale, già dotato di controlli a monte, giunge presso il nostro impianto per essere poi caricato in una tramoggia che effettua la prima separazione granulometrica. Successivamente viene portato in una sfangatrice e poi al lavaggio. Il trattamento è finalizzato a eliminare la presenza di metalli e contaminanti di natura orgiaca. I materiali diversi da quelli provenienti dai dragaggi vengono invece trattati per essere stabilizzati e inviati allo smaltimento. "

Condividi su: