ARGESTECO: l’azienda argentina sintesi dell'intraprendenza locale e del know-how italiano di Gesteco

Hablan de nosotros
16/08/2022

L'ultimo viaggio del presidente Adriano Luci in Argentina, svoltosi a fine luglio, ha siglato una svolta importante per la crescita aziendale del Gruppo Luci, che punta al mercato latino-americano dove si inizia a parlare di ambiente e sostenibilità, e dove il contributo di esperienze già collaudate, come le nostre, può essere fondamentale per promuovere comportamenti virtuosi verso l'ambiente.

placehold

In un’intervista per la trasmissione argentina che si occupa di industria e imprenditoria dal titolo "Tutti Noi", Adriano Luci si sofferma sui motivi che hanno portato alla creazione di Argesteco, il cui nome deriva dalla fusione di "Argentina" (il territorio) e "Gesteco" (servizi integrati per l'ambiente).


Argesteco vuole, quindi, rappresentare tutta l'esperienza italiana ed europea di oltre 35 anni di attività che viene messa a disposizione nel territorio argentino.

placehold

L’Argentina è un Paese molto apprezzato dal Presidente Luci, non solo dal punto di vista culturale e imprenditoriale, ma anche per la volontà di crescita, miglioramento continuo e attenzione verso l’ambiente e la sostenibilità: aziende, cittadini e governo insieme per il raggiungimento degli obiettivi condivisi all’interno dell'Agenda 2030.

placehold

Ad oggi, le attività di Argesteco comprendono prevalentemente servizi di consulenza ambientale e analisi specializzate. L’azienda vuole inizialmente far leva sull’adeguata gestione dei rifiuti urbani e industriali, una sfida necessaria per le aziende e per i governi locali perché comporta una visione di crescita che tenga in considerazione non solo lo sviluppo economico, ma anche il contesto ambientale circostante.


In questo modo, dopo l’esperienza a Shanghai, il Gruppo Luci approda sul mercato latino-americano, consolidando la sua internazionalizzazione, e con previsioni di fatturato importanti nei prossimi cinque anni.

Per maggiori approfondimenti, vi invitiamo a guardare l'intervista completa al Presidente Adriano Luci.

Compartir en: