Gruppo Luci approda in Argentina con Argesteco

Parlano di noi
5/08/2022

Fondata una nuova società. Si occuperà di servizi di consulenza e analisi in materia ambientale

placehold

Gruppo Luci approda in Argentina e allarga le sue attività con la costituzione di Argesteco S.A., azienda specializzata in servizi di consulenza e analisi in materia ambientale.

La new entry ha sede presso il Parco Industriale San Francisco, ubicato nella medesima città e punto di riferimento delle attività industriali della provincia di Cordoba.

Adriano Luci, presidente del Gruppo Luci e Franco Corredig, direttore tecnico di Gesteco Spa, si sono recati in Argentina per ufficializzare la fondazione della nuova società controllata da Gesteco Spa, frutto di una partnership con imprenditori della città di San Francisco. Questa nuova realtà è il risultato di un percorso di studi sulle opportunità di replicare in Argentina un modello operativo virtuoso in ambito della tutela ambientale e della sostenibilità.

placehold

Know how made in Italy che si espande oltre i confini

Argesteco nasce dalla necessità di affiancare le aziende argentine nel miglioramento del loro processo produttivo da un punto di vista ambientale, grazie al supporto del Gruppo Luci, una realtà aziendale italiana con un’esperienza già collaudata da oltre 35 anni di attività. 

placehold

"Abbiamo basato la nostra esperienza sul lavoro acquisito in Europa con le piccole e medie imprese industriali ponendo il focus sulla gestione integrale e corretta dei rifiuti. Sulla base della nostra esperienza, e osservando il Parco Industriale San Francisco, abbiamo notato quanto possa essere un ambiente ideale per raggiungere buoni obiettivi in ​​questo senso”, ha segnalato Adriano Luci, intervistato da una testata locale argentina. 

Argesteco, infatti, offrirà servizi di consulenza e analisi, supporto alle pratiche amministrative e realizzerà un laboratorio per le analisi ambientali. Le attività saranno dirette, inizialmente, verso le aziende insediate nel Parco Industriale San Francisco e, successivamente, sul mercato più allargato sul territorio argentino.

placehold

Un dialogo aperto con il settore pubblico e privato

Attraverso Argesteco, si intende instaurare un rapporto proficuo con il settore privato ma anche aprire un dialogo con la Pubblica Amministrazione argentina. Come segnala Luci, “il nostro obiettivo è quello di costruire un dialogo costante con il settore pubblico e privato per contribuire a intraprendere una direzione in senso ambientale ispirata dall’Agenda 2030 che anche l’Argentina ha sottoscritto.”

Ambiente e industria: problema o opportunità?

La visita in Argentina è stata l’occasione per condividere con imprenditori, autorità locali e la comunità di San Francisco, riflessioni ed esperienze sulla realtà del mondo industriale e della sostenibilità in Italia. 

Adriano Luci, in conferenza ha fatto un invito alla riflessione sulle attività sostenibili in Argentina, con uno sguardo alla situazione dell’Italia a partire degli anni 70 ad oggi, evidenziando come l’industria italiana continui a lavorare per la costruzione di un modello virtuoso con soluzioni innovative per l’ambiente e la qualità della vita.

Con questo evento si è ufficializzata la nascita di Argesteco S.A.

L’incontro è stato presentato dal Comune di San Francisco e dal Parco Industriale San Francisco e hanno presenziato diverse autorità locali e rappresentanti del mondo dell’imprenditoria e della finanza.

Il direttore del Parco Industriale, Leonardo Beccaría, ha celebrato l’insediamento di Argesteco considerandolo una buona opportunità per fornire soluzioni in campo ambientale, grazie all’esperienza di un’azienda italiana leader nel settore. Al riguardo, Damián Bernarte, sindaco della città di San Francisco, ritiene che la politica ambientale sia un obiettivo importante e sottolinea: "lavorare sulla tematica ambientale legata ai cittadini e all'industria è un percorso imprescindibile per definire gli impegni dell’immediato futuro".

Vai sul sito di Argesteco e scopri tutti i tuoi servizi.

Condividi su: